Fontana di via Primo Maggio, l’assessore Ciceroni guarda avanti

La soddisfazione per la riqualificazione eseguita ma soprattutto l’impegno per trovare i fondi per completare l’intervento in modo da “non lasciare a metà l’intervento”. Si può riassumere così l’intervento dell’assessore ai Lavori Pubblici Novella Ciceroni in merito alla riqualificazione della fontana di via Primo Maggio.

“Sono soddisfatta della riqualificazione la fontana è decisamente migliorata e il tutto sarà ultimato con la realizzazione a breve dell’illuminazione della vasca già compresa in questa tranche e che sarà realizzata a breve”.

Ma l’esponente della Giunta guarda avanti: “Non è stato possibile realizzare completamente la nuova pavimentazione (a causa di un aumento dei costi dovuti allo stato di particolare degrado della fontana vera e propria ndr) ma mi impegnerò a trovare i fondi per farlo per restituire alla città una zona completamente riqualificata e non lasciare il lavori a metà“.

Di positivo c’è che presto la fontana di via Primo Maggio tornerà a zampillare: non subito, aspetteremo che passi l’inverno per evitare che possibili ghiacciate danneggino l’impianto idrico appena rinnovato. Purtroppo però abbiamo trovato un impianto idrico così ammalorato che abbiamo dovuto far fronte a maggiori spese per sistemarlo e non si è potuto, così, realizzare completamente la pavimentazione in ciottoli di fiume davanti alla fontana. Il bilancio comunale ha le sue regole e le sue – grandi – limitazioni: è necessario trovare altre fonti di finanziamento se, oltre a far fronte alle emergenze, si vuole puntare anche sulla bellezza. E’ quello che ho intenzione di fare: attingere ai fondi regionali, ministeriali, europei, e utilizzare i mezzi propri del Comune per riportare la città ai suoi splendori. D’altra parte abbiamo già iniziato a farlo vincendo un bando ministeriale che con circa 2,5 milioni di euro permetterà di riqualificare completamente le scuole Collodi e Candia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe anche interessarti...

Follow Me!