Riqualificazione della fontana di via Primo Maggio, restyling concluso entro l’estate

Nuova vita alla fontana di via Primo Maggio.
Sono ripresi qualche giorno fa, dopo l’interruzione invernale, i lavori di riqualificazione della fontana di via Primo Maggio.
L’intervento prevede la sostituzione della pavimentazione, realizzata con ciottoli di fiume e con la ricostruzione dei disegni esistenti, sia intorno alla fontana sia lungo la scalinata,
mentre alla base della fontana verranno ripristinate le decorazioni e le parti scritte. Il parapetto verrà ripristinato come nella parte ancora in buono stato e successivamente riverniciato. Infine, ci si occuperà della ri-messa in funzione dell’impianto idraulico, con la
sostituzione dei componenti danneggiati e la fornitura e posa in opera del gruppo di riciclo dell’acqua.

“Si tratta di un lavoro corposo ma importante per l’arredo urbano di tutta l’area – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Novella Ciceroni – La fontana è un bene architettonico che andava salvaguardato e che, adeguatamente sistemato, dà valore
all’intera zona. Così come accaduto per quest’opera, la nostra Amministrazione è attenta nella ricerca di bandi interessanti, ministeriali o regionali, che possono offrire opportunità
di interventi riqualificanti per la città”.

A questo proposito, la spesa dell’intera opera si aggira intorno ai 50mila euro: l’Amministrazione comunale ha avuto accesso ad un finanziamento stanziato da Regione Lombardia per la ripresa economica post Covid-19. In un secondo momento, con un appalto autunnale, si provvederà all’ultima miglioria che riguarderà la striscia di pavimentazione in pietra che dalla scalinata costeggia la fontana e arriva al sottopasso.
Se non ci saranno problematiche particolari sul lato idraulico, per la fine dell’estate la fontana sarà abbellita, attiva e funzionante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe anche interessarti...

Follow Me!