Agevoliamo i disabili e le famiglie: l’APP per trovare i percorsi cittadini con minor barriere architettoniche

Nel 2017, per conto dell’Istituto Tecnico Industriale Giulio Riva, dove insegno, ho partecipato e vinto un bando Europeo per il potenziamento delle attività di alternanza scuola-lavoro degli studenti dell’indirizzo Informatico: grazie a questa opportunità, gli studenti, in collaborazione con il Comune di Saronno, il gruppo di lavoro cittadino Saronno per Tutti e l’azienda Think Out di Rho, hanno sviluppato una Applicazione (APP) per agevolare le persone con disabilità e le famiglie con carrozzine e passeggini a trovare il percorso con il minor numero di barriere architettoniche per spostarsi da un sito di interesse all’altro della città di Saronno: stazione, chiese, ospedale, uffici postali, Comune e altro ancora. 

Ora il bando è in fase di rendicontazione/chiusura e Obiettivo Saronno vuol far sì che i risultati ottenuti con questo progetto vengano utilizzati dai cittadini saronnesi, mettendo a disposizione gratuitamente l’APP e poterla così scaricare sul proprio smartphone o tablet. 

Obiettivo Saronno vorrebbe avere la possibilità di dare un valore sociale all’importante lavoro svolto dagli studenti andando oltre la pura esercitazione didattica volta ad aumentare le loro competenze nella programmazione software, nel lavoro in team e nell’esperienza lavorativa in una realtà aziendale.

Questo sarebbe realizzabile con la collaborazione dell’azienda Think Out, degli studenti e dei docenti dell’indirizzo Informatico dell’ITIS Riva con i tempi e i modi delle usuali attività di alternanza scuola-lavoro della scuola: una volta che l’APP fosse resa disponibile alla città, anno dopo anno sarebbe arricchita di nuove funzionalità legate al commercio e alla sicurezza della città.